logo4settori

 

NEWS

ASSOCIAZIONI

 

 

Contributi a fondo perduto canone locazione Novembre 2020

Il Dipartimento per lo Sport mette a disposizione delle ASD e SSD dei contributi a fondo perduto per i canoni di locazione del mese di Novembre 2020.
Il provvedimento interessa i soggetti ASD/SSD che non siano state già beneficiarie di precedenti contributi a fondo perduto per locazioni erogati dallo stesso Dipartimento.


INFO DI BASE
- La presentazione delle istanze avverrà esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma web realizzata dal Dipartimento per lo Sport e raggiungibile cliccando su: Fondo perduto novembre 2020 in favore delle ASD/SSD
- Tutti gli  aggiornamenti relativi alle fasi di valutazione e assegnazione dei contributi e le ulteriori informazioni saranno pubblicate esclusivamente sul sito http://www.sport.governo.it/it/
La finestra utile per la presentazione delle istanze di accesso al fondo apre dalle ore 10:00 di martedì 10 novembre 2020 e si chiude alle ore 14:00 di martedì 17 novembre 2020.
- La domanda dovrà essere presentata dal rappresentante legale della ASD/SSD, e dovrà essere allegata copia di un documento d'identità in corso di validità.
- Ulteriori informazioni sono riportate all'interno della sezione dedicata FAQ del Dipartimento per lo Sport.
- Le domande non dovranno essere presentate da chi ha già beneficiato dei contributi a fondo perduto della prima sessione prevista dal decreto prot. n.UPS/5098 del giorno 11 giugno 2020.
La piattaforma impedirà automaticamente di procedere a quei soggetti che in precedenza hanno usufruito dei bonus messi a disposizione in precedenza dal Dipartimento.


REQUISITI PER ASD/SSD
1. Essere iscritta al Registro CONI/CIP alla data del 30 ottobre 2020.
2. Essere titolare di uno o più contratti di locazione, intestati esclusivamente all’Associazione/Società, aventi ad oggetto unità immobiliari site nel territorio italiano e correttamente identificate al NCEU, regolarmente registrati presso l'Agenzia delle Entrate. Non potranno beneficiare dei contributi, i contratti di concessione degli impianti pubblici.
3. Svolgere all’interno dell’immobile, per il quale si chiede il contributo, una delle attività sportive riconosciute dal CONI o dal CIP.
4. Essere in regola con le autorizzazioni amministrative e sanitarie per lo svolgimento delle attività sportive dilettantistiche richieste dal Comune ove ha sede l'impianto oggetto della domanda.
5. Utilizzare prevalentemente per lo svolgimento delle attività sportive gli spazi degli immobili per i quali si fa istanza di accesso al beneficio.
6. Essere in regola con il pagamento del canone di locazione fino al 31 dicembre 2019 (si specifica che per l'accesso al beneficio non sarà necessario presentare le quietanze relative ai mesi di locazione).
7. Non aver beneficiato dei contributi a fondo perduto della prima sessione prevista dal decreto prot. n. UPS/5098 del giorno 11 giugno 2020.
La piattaforma impedirà automaticamente di procedere a quei soggetti che in precedenza hanno usufruito dei bonus messi a disposizione in precedenza dal Dipartimento.


ULTERIORI INFORMAZIONI
Nel corso della compilazione in Piattaforma del modulo per la presentazione della domanda, verranno richieste ulteriori informazioni che forniranno elementi utili per la determinazione dell’importo da corrispondere a ciascun richiedente.
Le dichiarazioni saranno presentate in forma di autocertificazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 DEL D.P.R. 445/2000, e saranno oggetto di verifica/controllo da parte delle Federazioni e/o Enti di affiliazione, nonché tramite controlli a campione effettuabili dal Dipartimento per lo sport.
La ASD/SSD dovrà dichiarare quanto segue:
di essere iscritta alla data del 30 ottobre 2020 al Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate e Enti di Promozione Sportiva;
di avere, o meno, intenzione di usufruire del credito di imposta del 60% previsto dall’art. 8 del D.L. n.137 del 28.10.2020 (cd Decreto Ristori) e dall’art. 28 del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020 (cd Decreto Rilancio);
di avere, o meno, ottenuto o richiesto, dagli organismi a cui è affiliata (FSN, DSA, EPS) contributi di qualsiasi tipo finalizzati al superamento dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19 per il mese di novembre 2020;
di avere, o meno, ottenuto o richiesto, l'attribuzione di altro contributo da Enti Pubblici (Regioni, Province, Comuni), associazioni, fondazioni o altri organismi, per il sostegno alla locazione degli immobili oggetto della presente domanda per il mese di novembre 2020.;
di non avere richiesto o di non aver usufruito dei contributi previsti dall’art. 1 del D.L. n.137 del 28.10.2020 (cd Decreto Ristori);
di aver beneficiato o meno dei contributi a fondo perduto della seconda sessione prevista dal decreto prot. n. 5098 del giorno 11 giugno 2020;
l'importo dei costi sostenuti per le utenze e degli eventuali costi sostenuti per l'igienizzazione degli ambienti relativi al mese di settembre 2020;
comunicazione dell’IBAN per l'accredito del contributo, che dovrà appartenere ad un Conto Corrente intestato esclusivamente alla ASD/SSD e non ad altro soggetto.
Il Dipartimento per lo sport si riserva la facoltà di effettuare controlli a campione ai fini della verifica dei requisiti e delle autodichiarazioni rese. 
 
 

ASSISTENZA
Per l’assistenza tecnica è attivo esclusivamente l’indirizzo di posta elettronica ordinaria fondoperduto@sportgov.it .
Al fine di poter effettuare un’assistenza completa, è necessario indicare nel corpo della e-mail il codice fiscale della ASD/SSD per la quale si richiede assistenza.
Ulteriori informazioni sono riportate all'interno della sezione dedicata FAQ del Dipartimento per lo Sport.
Letto 200 volte

4Settori dal 1995 segue le associazioni partendo dalla costituzione, passando per l'affiliazione ed il tesseramento, e gestendo la contabilità.

Da qualche anno, attraverso il gestionale 4gest, abbiamo implementato i servizi rendendo più semplice ed efficace la vita associativa dei sodalizi affiliati.

 

Browser Compatibili    
Ottimizzato per questi Browser     Certificatore